Andy Warhol: opere più famose e una breve biografia

Andy Warhol lavora e vive il re della pop art

A proposito delle opere eterne di Andy Warhol

 

Potresti anche aver notato che in molti progetti moderni le immagini pop art stanno diventando sempre più un argomento importante. Consideriamo questo come un'opportunità per scrivere qualcosa di più sull'icona di quest'arte.

Le linee successive sono dedicate alle opere di Andy Warhol e anche a lui.

Andy Warhol - il re della pop art

Andy Warhol lavora l'autoritratto della pop art




Uno dei più famosi pittori americani

Le opere di Andy Warhol lo hanno reso uno dei pittori americani più famosi di sempre. La sua fama va ben oltre il suo stile. Almeno i numeri parlano per questo. La sua collezione Elvis del 1963 fu venduta all'asta per oltre $ 100 milioni. Un successo simile solo a foto di Van Gogh, Picasso, Klimt.

Andy Warhol funziona

Andy Warhol lavora e vive brevi informazioni

Grandi pensieri di un grande artista

Andy Warhol lavora e vive la pop art



La realizzazione dei sogni Amercian

Andy Warhol simboleggia con la sua vita la realizzazione dei sogni amercian. È nato in una famiglia di immigrati molto poveri il 6 agosto 1928. Sembra che abbia ereditato il suo talento da sua madre. Dall'anno 1950 ha illustrato i libri professionalmente.

Prime opere d'arte della fine degli anni '50 

Andy Warhol lavora 50 anni delle sue prime opere d'arte

 

La connessione con sua madre è molto forte. Diventa tutto più forte quando Andy si ammala a scuola e deve rimanere a casa per lungo tempo. Lì sviluppa anche l'ipocondria. Perde suo padre in un incidente nel 1933.

Il grande successo inizia nel 1949

Il talento di Andy Warhol è già notato a scuola. Ma il suo vero percorso verso il successo inizia nel 1949. Soprattutto, le sue illustrazioni per riviste di moda sono conosciute da questo primo periodo. Striking sono le immagini a inchiostro di scarpe. Quest'ultimo farà anche parte delle sue prime mostre.

Disegni di scarpe per riviste di moda

Andy Warhol lavora 50 anni prime scarpe d'arte

Illustrazioni di moda: scarpe di epoche diverse

Andy Warhol Works 50 anni prima lavora scarpe

Le opere di Andy Warhol entrano a far parte di una mostra autonoma per la prima volta nel 1962. Ciò avviene a Los Angeles. In questo momento compaiono anche le famose lattine di fagioli Campbell.

La famosa lattina di Campbell

Andy Warhol lavora campbell's suppendosen

Gli anni '60

Certamente, le foto di Andy Warhol degli anni '60 sono il suo periodo più forte. Quindi ha fondato lo studio di New York The Factory. Lì, molte delle sue illustrazioni di stelle sono state create ed esposte. In questo periodo, Andy Warhol sarà anche il manager di Velvet Underground. Quindi il primo disco è stato realizzato con Verve Records. Di sicuro è la copertina di The Velvet Underground & Nico (1967), giusto?

Copertina di The Velvet Underground & Nico (1967)

Andy Warhol lavora il velluto underground e la cover nico

La fabbrica e Valery Solanas

The Factory ha anche un altro evento molto drammatico nella vita di Andy Warhol. Lì lui e il suo curatore vengono uccisi dalla femminista Valery Solanas. La sua vita viene salvata all'ultimo momento. Ma Andy Warhol non è più lo stesso. Chi si ritira dalla vita gloriosa e persino dal club Studio 54. Smette anche di registrare filmati. Per fortuna, molte delle opere più iconiche di Andy Warhol di questo tipo erano già nel mondo. Erano Vinyl (1965) e Chelsea Girls (1966).

Andy Warhol e la fabbrica

Andy Warhol lavora in fabbrica

Serigrafia di Marilyn Monroe

Andy Warhol lavora con Marilyn Monroe nel 1964

Marilyn Monroe 1964

Andy Warhol lavora alla pop art marilyn

"Fiori" nel processo di lavoro

Andy Warhol lavora con fiori serigrafati

Fiori 1964

Andy Warhol lavora con i fiori serigrafati colorati

I silenziosi anni '70

Come va, gli anni '70 nella vita di Andy Warhol sono una fase molto tranquilla. Dipinge in questo momento Michael Jackson e crea molte altre opere commerciali e incredibilmente alte. Tra le altre cose, dipinge anche il modello Mercedes 300 SL Coupe.

Serigrafia di Mercedes 300 SL Coupe

Andy Warhol lavora con Mercedes 300 SL Coupe

La fine

Andy Warhol muore nel 1987 il 22 febbraio. Questo succede dopo un'operazione, che a prima vista sembra molto semplice. In realtà, era colpa sua la sua fobia. La sua fobia degli ospedali e delle persone che vi lavoravano lo ha indotto a rimandare il suo intervento nel tempo. Ecco perché la chirurgia è giunta a una tragica fine. Purtroppo!

Andy e i suoi cortometraggi: a Warhol piaceva stare dietro la cinepresa 

Andy Warhol lavora alla pop art e ai cortometraggi

La ragazza della fabbrica

Andy Warhol lavora con Edie Sedgwick

Edie Sedgwick fu la musa di Warhol negli anni '60

Andy Warhol lavora e vive con Edie Sedgwick

Silver Clouds 1966

Andy Warhol lavora alla mostra di nuvole d'argento

nuvola d'argento - un'installazione in camera cinetica

Andy Warhol lavora a Silver Cloud Exhibition in diretta per brevi informazioni

Double Elvis 1963

Andy Warhol lavora con Double Elvis 1963

 Mao 1973

Andy Warhol lavora a mao nel 1973

"Marilyn" ha reso Warhol più famoso

Andy Warhol lavora con Merilyn Monroe nel 1964

Twiggy incarna l'ideale di bellezza degli anni '60

Andy Warhol lavora con il ritratto di Twiggy

Andy Warhol e Michael Jakson 1981

Agosto 1981 Andy Warhol lavora con Michael Jakson

Ritratto di Michael Jakson pop art

Andy Warhol lavora con Michael Jakson pop art

 John Lennon 

Andy Warhol lavora con John Lennon pop art

Mick Jagger 

Andy Warhol lavora a mick jagger pop art

Ispirato alle opere di Warhol: le lampade industriali di Campbell 

Andy Warhol lavora campbell's designer leuchrten inspiration

L'influenza di Warhol sull'arredamento d'interni

Andy Warhol lavora con l'ispirazione per l'interior design

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (8 оценок, среднее: 5.00 из 5)
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

84 − 83 =

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

map